Luca Barbarossa cover

Da Stasera Paroles

Luca Barbarossa

Album Luca Barbarossa

Paroles de Da Stasera

La gente non dorme tranquilla
Col buio che scopre i suoi guai
Andrea è sempre li che non parla e poi
È triste ma non piange mai
È triste ma non piange mai
Con te ci sto bene due ore
Ma dopo l'angoscia mi sale
E il tempo di fare l'amore e poi
Un minuto per scappare
Un minuto per scappare
Un minuto per volare
Ma da sta sera signore e signori
Da sta sera io cambio davvero
Ho raccolto questo mazzo di fiori
Per donarli a quegli occhi di cielo
La porterò su un altare di nuvole
Se c'è qualcuno che mi ascolta
Corra a gridare al mio amore che io
La sposerò per l'ultima volta
Che io la sposerò per l'ultima volta
Cesare ha il cuore in Brasile
Gli può soltanto telefonare
E la sera lo vedi morire e poi
Addormentarsi in un bicchiere
Ma il nostro passato non muore
E se non fosse per la tua età Ma da sta sera signore e signori
Da sta sera io cambio davvero
Ho raccolto questo mazzo di fiori
Per donarli a quegli occhi di cielo
La porterò su un altare di nuvole
Se c'è qualcuno che mi ascolta
Corra a gridare al mio amore che io
La sposerò per l'ultima volta
Che io la sposerò per l'ultima volta
Per l'ultima volta

(Grazie a Cristina per questo testo)
#TEADS